Ultima modifica: 19 maggio 2018
Home > Attività nelle scuole > I ragazzi delle Croci vincitori ai concorsi collegati al XII Festival della Robotica Educativa

I ragazzi delle Croci vincitori ai concorsi collegati al XII Festival della Robotica Educativa

Comunicati gli esiti dei concorsi collegati alla rete Amicorobot.

 

logo amicorobot

 

Incetta di premi per i ragazzi del laboratorio di Microrobotica della Secondaria Croci!

Sono state pubblicate oggi le graduatorie di due dei concorsi legati alla XII edizione del Festival della Robotica Educativa, organizzati dalla Rete di scuole Amicorobot di cui fa parte anche la nostra scuola, e i ragazzi della Croci sono risultati vincitori.

Queste le comunicazioni ufficiali:

“… vi comunico l’esito del Concorso Grafico – Pittorico espresso dalla giuria composta da docenti e collaboratori dell’Università Bicocca:
Scuola Primaria

Scuola Primaria Ada Negri – Frazione di Oreno, IC Don Milani di Vimercate (MB)
Tavola n° 10 di Sara Sacconi

Scuola Secondaria di Primo Grado
Scuola Media Teodoro Croci – Paderno Dugnano
Tavola n°3 – “Gianni Bot” di Gabriele Formenti (1D)

Complimentandoci con tutte le bambine e i bambini, i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato con impegno e dando prova di creatività qualità tecnica”

“… con soddisfazione comunico gli esiti del concorso letterario, anche quest’anno la scelta non è stata semplice, i racconti erano tutti meritevoli. 

Primaria
IC Pontecagnano S.Antonio –  Plesso S.Antonio n° 1, Alunni VA
Pontecagnano Faiano (SR)
elaborato vincente 

Secondaria
IC Croci Paderno Dugnano – Croci n°1
Paderno Dugnano (Mi)
elaborato vincente 

‘Racconto avvincente, giocato tutto sulle azioni del protagonista, ricco di tensione fino alle ultime terribili parole che svelano un’angosciante verità. L’opera risulta vincitrice del primo premio perché è scritta con un linguaggio immediato e con un ritmo incalzante, e non consente al lettore di distogliere gli occhi dalla storia nemmeno per un secondo. I particolari vivissimi consentono di immaginare ogni scena, con dettagli cruenti e un gusto efficacissimo nel creare immagini angoscianti. Magistrale il finale in cui l’accostamento con la poetica di certi episodi di Black Mirror è inevitabile.”

 

Complimenti ai bravissimi ragazzi del laboratorio di Microrobotica, che già si erano distinti quest’anno arrivando primi al concorso Bebras dell’informatica, e alle loro insegnanti, Maria D’Anna e Teresa Tartaglione.

Un grosso in bocca al lupo per le gare della prossima settimana in Bicocca!

 

 

 




Return to Top ▲Return to Top ▲

Autorizzazione all’uso dei cookie
La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il tuo consenso per l'uso dei cookie.
Acconsenti? Per ulteriori informazioni visualizza la Cookie Policy. NO, non accetto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi