Ultima modifica: 9 Gennaio 2015
Home > Scuola Primaria Don Milani > Progetto educativo-didattico

Progetto educativo-didattico

Principi fondamentali delineati dal P.O.F. della Scuola Primaria

  • Programmare le opportune strategie educativo – didattiche per fornire ai bambini e alle bambine le principali condizioni di apprendimento.
  • Favorire l’accoglienza dei genitori e degli alunni nella struttura scolastica, l’inserimento e l’integrazione dei bambini con particolare riguardo alla fase di ingresso alle classi iniziali e alle situazioni di rilevante necessità (alunni disabili, stranieri).
  • Potenziare il pensiero critico valorizzando l’intelligenza creativa non solo nell’area espressiva, ma anche nell’ambito delle conoscenze.
  • Rispettare la personalità degli alunni promuovendo attività ludiche libere e guidate, creative, espressive e cooperative.
  • Considerare una ricchezza per tutti la “Diversità” di cui si è portatori evitando, attraverso accorte strategie educative, che le differenze si trasformino in difficoltà di apprendimento e di relazione.
  • Ricercare la collaborazione dei genitori, titolari del diritto-dovere di educare i figli, su un piano di reciproca responsabilità.
  • Sollecitare le forme di partecipazione delle famiglie alla vita e alle scelte educative della scuola, attraverso gli istituti e le forme previste nell’ambito degli “organi collegiali”.
  • Perseguire progetti di socializzazione promuovendo la collaborazione, la cooperazione, l’incontro, il confronto e la discussione, sia come valori intrinseci alla convivenza democratica, sia come strumenti per sollecitare lo sviluppo sociale, affettivo e cognitivo degli alunni e delle alunne.
  • Assicurare la libertà di insegnamento dei docenti che, mediante un’efficace organizzazione intenzionale e sistematica dei processi di insegnamento e apprendimento, assicuri agli alunni il diritto di ricevere un servizio di qualità.
  • Garantire, agendo secondo i criteri di obiettività ed equità, l’imparzialità nella valutazione delle competenze acquisite.
  • Valorizzare le molteplici risorse esistenti sul territorio (enti locali, associazioni, agenzie culturali e professionali, ecc.) per realizzare un progetto educativo articolato, affinché l’Offerta Formativa assuma un più ampio ruolo di promozione culturale e sociale.



Return to Top ▲Return to Top ▲

Autorizzazione all’uso dei cookie
La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il tuo consenso per l'uso dei cookie.
Acconsenti? Per ulteriori informazioni visualizza la Cookie Policy. NO, non accetto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi